Leggi il seguito
OK

I cookie ci aiutano i nostri servizi.
Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta di nostro utilizzo dei cookies.

Gobice.com
Chi sono Sulla pagina Bibliografia Contatti Nuovo utente

Social networks

Applicazione mobile

Password dimenticata?

Exikat:

Amanita argentea Huijsman 1959

Forma

Con cappello e gambo

Grandezza

5 - 15 cm

Gambo

Con volva

Imenio

Lamelle

Polvere sporale

bianco, biancastro, crema

Commestibilità

Commestibile a certe condizioni

Gruppo


Divisione: Basidiomycota
(7339)
Classe: Agaricomycetes
(7229)
Sottoclasse: Agaricomycetideae
(7229)


Ordine: Agaricales
(4675)
Famiglia: Amanitaceae
(126)
Genere: Amanita
(99)


Sottogenere: Amanitopsis
(19)
Sezione: Amanitopsis
(14)

Pubblicato in

Bibliografia
AUTORE
TITOLO
PAGINE
Bruno Cetto
I fungi dal vero vol. 1, 1994
18
Egon Horak
Röhrlinge und Blӓtterpilze in Europa, 2005
237
Ewald Gerhardt, Jordi Vila, Xavier Llimona
Hongos de Espana y de Europa, 2000
589
Henning Knudsen & Jan Vesterholt
Funga Nordica 2012
381
J.Breitenbach / F. Kränzlin
Pilze der Schweiz 4, 1995
142
Jan Holec, Antonín Bielich, Miroslav Beran
PŘEHLED HUB STŘEDNÍ EVROPY 2012
350
Markus Flück
Welcher Pilz ist das?, 1995
267
Meinhard Moser
Kleine Kryptogamenflora Band IIb/2, 1978
221
Pierre Roux
Mille et un champignons 2006
936
R. Courtecuisse
Mushrooms of Britain & Europe, 1999
384, slika 183
R. Courtecuisse & B. Duhem
Mushrooms & Toadstools of Britain & Europe, 1994
830
Roberto Galli
Le Amanite, 2001
84
Rose Marie Dähncke
1200 Pilze, 2001
455
Zlatko Ivec
eBook: Gobe 8, Pilze 8, Mushrooms 8, 2013
8
Dettagli


Nome scientifico: Amanita argentea Huijsman 1959
Sinonimi: Species Fungorum 09.12.2015:
Amanita argentea var. argentea Huijsman 1959
Amanita mairei var. argentea (Huijsman) Bon & Contu 1985
Amanitopsis argentea (Huijsman) Wasser 1988
Amanitopsis vaginata var. argentea (Huijsman) Iordanov Vanev & Fakirova 1979
Modo di crescita: Micorriza
Protetto:

Descrizione dettagliata


Cappello: 8-11 cm di diametro, profilo quasi trapeziodale da giovane, poi spianato, superficie liscia e opaca, margine striato, spesso con grosse placche di velo generale, colore grigio cenere, grigio argenteo, più o meno scuro.
Imenio: lamelle libere al gambo, fitte ed intercalate da lamellule, bianche,grigiastre con l'età, filo lamellare pruinoso.
Polvere sporale: bianca
Spore: largamente ellittiche, 9,8-13,1(16) x 7,2-9,5 μm
Gambo: 8-10 x 0,8-1,5 cm, slanciato, cilindrico, svasato verso l'apice, allargato verso il basso, bianco, superficie ricopertada fini fiocchi che disegnano una zebratura.
Carne: tenera, più o meno spessa al centro, bianca, sapore piccante e dopo lunga masticatura irritante.
Habitat: solitario o in gruppo, in boschi di latifoglie, su terreni diversi, dall'estate all'autunno.
Commestibilità: commestibile dopo adeguata cottura.
Note: simile all'Amanita vaginata che ha cappello umbonato e spore tonde.

Indice dei funghi > Tutti i funghi > Funghi con descrizione > Funghi commestibili > Funghi nelle ricette > Funghi protetti in Slovenia > Funghi attualmente in crescita > Ultimi 32 aggiunti > Elenco dei funghi italiani
Schema Notizie Ricette Glossario Libri Cerca
Informazioni > Chi sono > Sulla pagina > Bibliografia > Contatti   > Profilo utente > Registrati
> Torna su > Home page > Termini e condizioni > Contatti > Copyright © IVEC d.o.o.    Il testo e le fotografie in questo sito non può essere riprodotto
   e qualsiasi forma senza il permesso scritto di IVEC d.o.o.
Euro Prevajalska Agencija Prevajanje